NEWS

L'ALLESTICAMPER - CHIUSURA ESTIVA 2019
02-08-2019

Comunichiamo a tutta la Gentile Clientela che la Nostra Officina sarà chiusa per la sosta estiva dal 03/08 al 01/09. Buone vacanze e buoni viaggi a tutti Un saluto da parte di tutto lo Staff "L'AllestiCamper"...

PROMOZIONI ESTIVE 2019
09-05-2019

Al via le Nostre imperdibili offerte per prepararsi alla stagione estiva!

NUOVA ESPOSIZIONE
08-05-2019

L'AllestiCamper rinnova la propria esposizione di accessori

DOMANDE FLASH

Buongiorno, ho un problema al Webasto Dual Top , praticamente dopo pochi minuti che e' acceso si brucia il fusibile da 15A, l'officina che si sta occupando del problema ha cambiato il bruciatore, ma senza risultato. Secondo lei cosa puo' essere? Grazie e saluti.

ciao Enrico, il dual top è un riscaldatore che bisogna conoscere, ma non metto in dubbio l'operato di chi lo sta guardando , voglio dire che se non ne non ripari diversi spesso scappa qualche piccola malizia. Il bruciatore non è un componente elettrico e non puo far saltare il fusibile , occorre sapere che modello è, se connettore interno , connettore esterno , e da li iniziare tutti i controlli che vanno eseguiti. un buon risultato lo avresti se si potesse provare sul banco di prova , noi lo facciamo sempre e non si sbaglia mai . non è escluso che possa essere il fascio cavi sul camper , ma okkio anche alla candeletta che non faccia massa sul corpo del bruciatore. il mezzo è e un giotti line ?? se si controlla i connettori situati vicino alla centrlina posta dietro il sedile passeggerro , spesso fanno corto( ma non credo sia questo il problema) se hai bisogno fammi contattare tranquillamente da loro se non si offendono e vediamo di risolverti il problema , ma aspetta a sostituire ogni cosa. serve anche un report per capire il modello di software che è installato , non è detto che vada bene . a disposizione. pasquale

Buongiorno Sono possessore di un Laika rexosline 722 vorrei sapere se avete possibilità di montare ammortizzatori oma e revisionare airtop della allo che mi perdono GraZie buona giornata s

Buongiorno, non ci sono problemi per il montaggio delle sospensioni Oma. per le sospensioni air top meglio fare una prima valutazione e capire se ne vale la pena , non sempre la sola sostituzione del tampone da risultati soddisfacenti . saluti pasquale

Buonasera, ho un condizionatore da tetto COLEMAN MAC che dopo molti anni di esercizio non raffredda più come prima: avete idea se questo prodotto può essere ricaricato/rigenerato? Grazie

Buongiorno , noi non facciamo assistenza su quel tipo di prodotto, ma se ha un po di anni magari qualche perdita potrebbe averla . saluti

I NOSTRI SERVIZI

MAL D'INVERNO

Come ogni anno siamo ormai arrivati a dover affrontare l’inverno, quindi cari camperisti, è arrivato il momento di adottare molti accorgimenti, alcuni molto banali, altri magari un po’ più tecnici.
A tal proposito vorrei darvi qualche consiglio importante, mi rivolgo a chi magari è ancora alla prima esprienza, avendo da poco acquistato il primo camper o a chi invece, ha solo bisogno di rinfrescare la memoria.
Vorrei innanzitutto cominciare ricordandovi che, in un mezzo ricreazionale, non devono esistere parti più o meno importanti, magari più o meno curate nella manutenzione.
La meccanica, per esempio, per alcuni grande sconosciuta, è una parte del mezzo che ci porta ovunque ed in qualsiasi momento.
Inseriamo la chiave e…via…si parte!!! Magari diretti (vista la stagione) verso la montagna, dove, le temperature, difficilmente salgono al di sopra dello zero!
In condizioni normali, l’intervallo di manutenzione di un’auto è di circa 15.000/20.000 km, peccato che, in un camper, questi kilometri vengono percorsi magari in 3 / 4 anni!
Bisogna considerare che il camper non è un’auto, esso ha un diverso rapporto KILOMETRAGGIO/TEMPO, quindi necessita di maggiori attenzioni che vi segnalo qui di seguito:
- L’OLIO DEL MOTORE: (fig.7) va sostituito almeno una volta all’anno a meno che non abbia fatto solo pochissime migliaia di chilometri (ad es. 3.000 km) in questo caso controlliamo il livello ( motore freddo e camper in piano)

- IL FILTRO DEL GASOLIO:(fig.6) va sempre sostituito almeno una volta all’anno, esso contiene molte impurità che potrebbero provocare seri problemi con il forte freddo

- IL FILTRO DELL’ARIA:(fig.6) va soffiato in quanto riceve, anche da fermo, moltissima polvere, essendo direttamente a contatto con l’esterno.
- IL FILTRO ANTIPOLLINE: (fig.5) (per i mezzi di nuova generazione) va sempre controllato, esso contiene molto sporco che viene inalato ogni volta che accendiamo il ventilatore interno.

- LA BATTERIA:(fig.1) va controllata spesso,ATTENZIONE !(non aprire le batterie sigillate) in particolare se è un accumulatore con acido a degassificazione esterna, perché l’acido stesso in parte evapora, inoltre la sua fouriuscita puo'creare seri danni all'esterno del suo alloggio. Mi rendo conto della scomodità ad effettuare questo tipo di controllo sul camper, ma è necessario!!! Assicuriamoci che intorno alla batteria non vi sia dell'umido, segno che l’acido sta cominciando a fare il suo irreversibile danno, sciacquate abbondantemente con il getto dell acqua la zona interessata, e l’acido diviene subito inoffensivo. ATTENZIONE!!!!! ( già accaduto) non controllare mai il livello dell'acido magari al buio servendosi della fiamma dell accendino per far luce, altissimo rischio di esplosione della batteria. Usare normalissime torce a batterie.

- CONTROLLIAMO SEMPRE LE LUCI ESTERNE: (fig.4)alcuni mezzi non hanno molta protezione sulle connessioni esterne; se il mezzo rimane all’aperto, si possono creare delle situazioni di falso contatto, in particolare nella parte posteriore, che spesso provoca interruzioni di illuminazione proprio durante il viaggio. Non trascurate la mancanza o la rottura delle plastiche di ingombro, questo potrebbe causare serie infiltrazioni nella parete del mezzo

- LA PRESSIONE DEI PNEUMATICI:(fig.3) la bassa temperatura porta il pneumatico alla diminuzione della pressione, assicuriamoci che questa sia giusta. Attenzione! il pneumatico va tenuto appena piu’ sgonfio nelle fredde stagioni al fine di aumentarne l’aderenza sull'asfalto

- LIQUIDO TERGI: non lasciamo l’acqua semplice nella vaschetta tergi , mettiamo sempre il suo liquido specifico . no alcool o liquidi improvvisati per le pulizie di casa, intaserebbero tutti i condotti.

- LIQUIDO REFRIGERANTE : (fig.2) anche lui ha la sua importanza, con il tempo perde la sua densita’ e rischia di congelare appena sotto lo zero . la sua sostituzione e’ consigliata ogni due anni. Il livello va controllato a motore freddo, e se rabboccato non mettiamo il primo liquido di colore verde, ma assicuriamoci delle sue caratteristiche

- OLIO FRENI: intervento importantissimo in particolar modo per il camper che spesso si trova nelle discese dei tornanti di montagna a dover sollecitare al massimo i freni, e a surriscaldare il suo impianto. la sostituzione di questo liquido deve essere eseguita da personale specializzato. non rabboccare mai il livello, se questo risultea' troppo basso le cause sono due: perdita di olionell impianto, usuta dei freni. consigliato intervento in officina.

Tutti questi accorgimenti sono solo una minima parte di quanto avrei da dire, ma non vorrei annoiarvi troppo, quindi ne riparliamo in una prossima occasione
Per ora auguro Buon Viaggio a tutti!!!

L'ALLESTICAMPER CONSIGLIA

Segui i nostri consigli per la manutenzione del tuo camper!!
 

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA?

La nostra officina é sempre
a vostra disposizione
   

CANALE YOUTUBE

Visualizza i nostri video
sul nostro canale Youtube
 

S.S. del Sempione n. 190, 20016
PERO (MI)

Aperto dal Lunedì al Venerdì
mattina: dalle 8.30 alle 12.30
pomeriggio: dalle 14.00 alle 18.00
Sabato: dalle 8:30 alle 12:30

TELEFONO E FAX

+39 02 33911035

PARTNER

@ Copyright2013 L´allesticamper - Tutti i diritti sono riservati - P. iva 05564890969 - Mappa del sito