NEWS

PROMOZIONI ESTIVE 2019
09-05-2019

Al via le Nostre imperdibili offerte per prepararsi alla stagione estiva!

NUOVA ESPOSIZIONE
08-05-2019

L'AllestiCamper rinnova la propria esposizione di accessori

PROMOZIONI INVERNALI 2018/2019
16-11-2018

Comincia il periodo delle promozioni invernali!!! La Nostra Officina vi propone tantissime offerte appositamente dedicate alla Vostra Casa Viaggiante!!! Non perdere questa occasione! Le promozioni...

DOMANDE FLASH

Buongiorno, ho un problema al Webasto Dual Top , praticamente dopo pochi minuti che e' acceso si brucia il fusibile da 15A, l'officina che si sta occupando del problema ha cambiato il bruciatore, ma senza risultato. Secondo lei cosa puo' essere? Grazie e saluti.

ciao Enrico, il dual top è un riscaldatore che bisogna conoscere, ma non metto in dubbio l'operato di chi lo sta guardando , voglio dire che se non ne non ripari diversi spesso scappa qualche piccola malizia. Il bruciatore non è un componente elettrico e non puo far saltare il fusibile , occorre sapere che modello è, se connettore interno , connettore esterno , e da li iniziare tutti i controlli che vanno eseguiti. un buon risultato lo avresti se si potesse provare sul banco di prova , noi lo facciamo sempre e non si sbaglia mai . non è escluso che possa essere il fascio cavi sul camper , ma okkio anche alla candeletta che non faccia massa sul corpo del bruciatore. il mezzo è e un giotti line ?? se si controlla i connettori situati vicino alla centrlina posta dietro il sedile passeggerro , spesso fanno corto( ma non credo sia questo il problema) se hai bisogno fammi contattare tranquillamente da loro se non si offendono e vediamo di risolverti il problema , ma aspetta a sostituire ogni cosa. serve anche un report per capire il modello di software che è installato , non è detto che vada bene . a disposizione. pasquale

Buongiorno Sono possessore di un Laika rexosline 722 vorrei sapere se avete possibilità di montare ammortizzatori oma e revisionare airtop della allo che mi perdono GraZie buona giornata s

Buongiorno, non ci sono problemi per il montaggio delle sospensioni Oma. per le sospensioni air top meglio fare una prima valutazione e capire se ne vale la pena , non sempre la sola sostituzione del tampone da risultati soddisfacenti . saluti pasquale

Buonasera, ho un condizionatore da tetto COLEMAN MAC che dopo molti anni di esercizio non raffredda più come prima: avete idea se questo prodotto può essere ricaricato/rigenerato? Grazie

Buongiorno , noi non facciamo assistenza su quel tipo di prodotto, ma se ha un po di anni magari qualche perdita potrebbe averla . saluti

I NOSTRI SERVIZI

Infiltrazioni

L’acqua, una vera tragedia !!

Spesso mi ritrovo il compito di dover comunicare al cliente la brutta notizia sullo stato di salute del camper , ma in particolare lo stato della struttura cellula, cioè l’infiltrazione di acqua , che ormai ha fatto il suo corso creando danni a volte anche irrimediabili . L’acqua , filtra silenziosa andando a danneggiare tutte le parti del legno all’interno della cellula , e a volte le strutture più importanti come perimetri di pavimenti, mansarde, pareti , tetti , insomma tutto quello che per effetto di caduta incontra, lei colpisce e marcisce.
Entriamo meglio nel dettaglio e analizziamo tutti i punti che per mia esperienza sul campo vado ad elencare.
Le bandelle perimetrali inferiori : Su alcuni mezzi la bandella non è cosi aderente alla parete, e l’acqua passando tra le parti scende e incontra il taglio del legno non sempre trattato , che a sua volta assorbe il rigagnolo come una normale spugna , portando l'acqua fino a dove vi è il legno , a volte anche ad una altezza notevole. L’acqua impregna tutto quello che si chiama legno e lo inzuppa ,oltretutto molto difficile da asciugare se non per mesi interi sotto il sole cocente.
Le profilature perimetrali : il profilo copri vite non è un sigillante , ma il suo lavoro lo fa proteggendo le viti dall’acqua che al contrario se non protette farebbero da conduttori all’interno del legno trasportando ruggine , acqua e umidità . Di vitale importanza invece le guarnizioni sotto profilo ,o in alcuni casi i profili veri e propri incollati che si crepano in punti dove l’acqua non esita a passare. Le guarnizioni che di solito sono esposte al sole e al freddo si trasformano in plastica perchè ormai cotte e stagionate , togliendo cosi l’aderenza e la sigillatura alle giunzioni anch’esse pronte a ospitare tutto il passaggio che l’acqua decide di fare .
Oblò a tetto :questo è uno dei punti più critici ,i coperchi degli oblò non hanno una lunghissima vita, o meglio non per tantissimi anni tengono l'acqua . Essi si sgretolano creando cosi a volte delle crepe difficili da vedere . Il basamento degli oblò spesso prende gioco con il tempo , lasciando filtrare l’umidità attraverso le sigillature ormai non più degne del suo termine .
Finestre : il punto più vulnerabile è la finestra, Intorno a essa circola tutta l’acqua che la pioggia rilascia . Questa con gli anni come gli oblò prende gioco , lasciando passare l’acqua attraverso le sigillature e facendola scorrere all’interno della parete che comodamente fa il suo lavoro presentando a volte delle sorprese inaspettate.
Il fondo del pavimento esterno : Non sempre le pavimentazioni esterne sono cosi durature, in particolare se un mezzo ha trascorso molto tempo vicino a posti di mare e luoghi di montagna dove la salsedine ne fa da padrona. Il sale con il suo potere corrosivo deteriora lo strato di isolante che porta il legno allo scoperto pronto per essere impregnato di acqua , quindi sfogliato e marcito.
Le tubazioni: molti camper hanno spesso problemi con le tubazioni dell’acqua sanitaria, Nulla di male se non appena accorti si provvede a risolvere il problema. La piccola perdita da un boiler, una pompa dell’acqua , un serbatoio , o comunque un passaggio che contiene acqua non è cosi evidente al primo colpo, tuttavia lascia molti segnali che più i la vi spiegherò meglio.

Guarnizioni portelloni : Anche loro hanno un importanza notevole. Se un portellone non aderisce bene , con il tempo l’acqua passa attraverso il punto di battuta ,andando comunque a posarsi sul pavimento che anche se rivestito non sempre la trattiene all’esterno , ma al contrario la lascia passare all’interno che essendo in legno assorbirà in quantita' notevole .
Questi e tanti altri sono problemi di primaria importanza che tutti dovrebbero sapere per evitare amare sorprese in futuro. Se nessuno si offende , vorrei dare qualche consiglio su come prevenire queste gravi problematiche .

consigli

1 controllo igrometrico : Una volta all’anno un controllo igrometrico presso il vostro centro di fiducia per capire in che stato è il vostro camper. Questo dovrà essere un controllo molto accurato ,ed eseguito con strumentazioni di qualità . Gli strumenti sono igrometro e termocamera , quest’ultima solo se trovassimo una infiltrazione difficile da individuare

2 finestre seitz per questa tipologia di finestre sarebbe molto utile intervenire con il serraggio di tutte le viti che tengono il telaio interno nascoste sotto i tappi copri vite . Un buon controllo dovrà essere eseguito dal vostro allestitore di fiducia , che senza danneggiare il telaio asporterà il tappo e stringerà la vite . Un campanello di allarme solo se troviamo le viti con la testa arrugginita , li ci dovremo allarmare , perche un processo è iniziato . Questo controllo dovrà essere eseguito almeno ogni 3 / 4 anni per le finestre seitz. Per le finestre classiche con guarnizione a vista , il controllo e solo sul vetro , e sulla guarnizione di Battuta

3 controllare sempre gli oblò del tetto e la sua corretta chiusura, se esiste qualche incertezza nella sua aderenza , assicuriamoci che non vi sia una impurità sul punto di battuta perimetrale .
Andate sul tetto per verificare che le sigillature non inizino a presentare delle brutte crepe sul sigillante perche vuol dire che ormai è vecchio e deve essere sostituito. Non stuzzicatelo con le mani , ma fatelo controllare al vostro installatore di fiducia.

4 importantissimi i coperchi dei camini , stufe, cappe, gusci di passaggi cavi vari , controllare che non siano rotti. Toccateli con le dita facendo pressione , e se il dito affonderà avrete fatto il danno , ma non vi preoccupate , perche sostituire un passacavo non costa molto, rifare un tetto un pochino di più.

5 dopo il 6 /7 anno di età iniziare a consultarsi con l’allestitore di fiducia per fare una corretta valutazione sullo stato delle sigillature esterne, delle guarnizioni copri viti , o sottoprofili . Queste essendo esposte al sole e al freddo si induriscono smettendo di fare il proprio lavoro di tenuta m iniziandone un altro , quello di passaggio dell’acqua .

6 non trascuriamo la continua e inavvertita partenza della pompa dell’acqua , se questo accadesse non e un buon segnale , perche vorrebbe dire che la pompa perde pressione e ovviamente provvederà a ripristinarla . E dove va questa pressione ? questo e un sintomo che c’ è una perdita di acqua , un tubo , un raccordo, il boiler, un flessibile , tutta acqua che se rimane silente si anniderà nel pavimento con danni a volte irrimediabili.

7 un altro punto critico ma molto nascosto è la mansarda , essa nasconde talvolta molta umidità sotto le reti a doghe , dove la mano difficilmente arriva , e li provvederà a marcire il piano del letto. Cercate di capire se si tratta di condensa a volte eccessiva oppure di un passaggio di acqua proveniente dall’esterno. Una buona diagnosi con una termocamera individuera' il problema.

8 non cercate di coprire il camper con teli vari , questi andrebbero a creare una forte muffa che rischierebbe di danneggiare le plastiche o i punti dove il telo si appoggia, a questo punto meglio sotto l’acqua .

9 Controllate sempre che sul piatto doccia non vi siano strane righe simili alle crepe , se questo accadesse recatevi subito dal vs allestitore per farlo controllare , perche potrebbero, o magari no , essere rotture della plastica che lasciano passare l acqua sul pavimento.

10 se vi capitasse di prendere accidentalmente un ramo sul tetto o qualcosa che vi e caduta addosso, non trascuratelo , non appena possibile andate a fare un ispezione per vedere cosa e successo , e se ci sono state delle rotture .( camini, oblò e passacavi sono i primi a partire ) un piccolissimo foro con il tempo potrebbe divorare il tetto del vostro camper .

11 Le formiche!! Se si dovesse notare un grosso quantitativo di formiche che entrano ed escono da qualche piccolissimo foro o fessura , state tranquilli che hanno iniziato a divorare letteralmente il vostro camper , non è uno scherzo, le formiche amano i posti umidi e freschi , quindi le parti infiltrate sono la loro tana per anni . esse divorano il polistirolo, il legno e li proliferano a milioni svuotando letteralmente le pareti dal polistirolo esistente. Consiglio, non praticate il faidatè con prodotti strani o spray, non servirebbero a nulla , loro vanno stanate con una ispezione nel punto dubbio che con igrometro o termo camera si individuerebbe .
Solo cosi il vostro camper potrà resistere per diversi anni in buona salute e farvi vivere in un ambiente salubre per tutti voi .
Sperando di aver colto la vostra attenzione vi aspetto al prossimo consiglio.
Buona manutenzione a tutti !!
Pasquale

L'ALLESTICAMPER CONSIGLIA

Segui i nostri consigli per la manutenzione del tuo camper!!
 

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA?

La nostra officina é sempre
a vostra disposizione
   

CANALE YOUTUBE

Visualizza i nostri video
sul nostro canale Youtube
 

S.S. del Sempione n. 190, 20016
PERO (MI)

Aperto dal Lunedì al Venerdì
mattina: dalle 8.30 alle 12.30
pomeriggio: dalle 14.00 alle 18.00
Sabato: dalle 8:30 alle 12:30

TELEFONO E FAX

+39 02 33911035

PARTNER

@ Copyright2013 L´allesticamper - Tutti i diritti sono riservati - P. iva 05564890969 - Mappa del sito