NEWS

PROMOZIONI ESTIVE 2019
09-05-2019

Al via le Nostre imperdibili offerte per prepararsi alla stagione estiva!

NUOVA ESPOSIZIONE
08-05-2019

L'AllestiCamper rinnova la propria esposizione di accessori

PROMOZIONI INVERNALI 2018/2019
16-11-2018

Comincia il periodo delle promozioni invernali!!! La Nostra Officina vi propone tantissime offerte appositamente dedicate alla Vostra Casa Viaggiante!!! Non perdere questa occasione! Le promozioni...

DOMANDE FLASH

Buongiorno, ho un problema al Webasto Dual Top , praticamente dopo pochi minuti che e' acceso si brucia il fusibile da 15A, l'officina che si sta occupando del problema ha cambiato il bruciatore, ma senza risultato. Secondo lei cosa puo' essere? Grazie e saluti.

ciao Enrico, il dual top è un riscaldatore che bisogna conoscere, ma non metto in dubbio l'operato di chi lo sta guardando , voglio dire che se non ne non ripari diversi spesso scappa qualche piccola malizia. Il bruciatore non è un componente elettrico e non puo far saltare il fusibile , occorre sapere che modello è, se connettore interno , connettore esterno , e da li iniziare tutti i controlli che vanno eseguiti. un buon risultato lo avresti se si potesse provare sul banco di prova , noi lo facciamo sempre e non si sbaglia mai . non è escluso che possa essere il fascio cavi sul camper , ma okkio anche alla candeletta che non faccia massa sul corpo del bruciatore. il mezzo è e un giotti line ?? se si controlla i connettori situati vicino alla centrlina posta dietro il sedile passeggerro , spesso fanno corto( ma non credo sia questo il problema) se hai bisogno fammi contattare tranquillamente da loro se non si offendono e vediamo di risolverti il problema , ma aspetta a sostituire ogni cosa. serve anche un report per capire il modello di software che è installato , non è detto che vada bene . a disposizione. pasquale

Buongiorno Sono possessore di un Laika rexosline 722 vorrei sapere se avete possibilità di montare ammortizzatori oma e revisionare airtop della allo che mi perdono GraZie buona giornata s

Buongiorno, non ci sono problemi per il montaggio delle sospensioni Oma. per le sospensioni air top meglio fare una prima valutazione e capire se ne vale la pena , non sempre la sola sostituzione del tampone da risultati soddisfacenti . saluti pasquale

Buonasera, ho un condizionatore da tetto COLEMAN MAC che dopo molti anni di esercizio non raffredda più come prima: avete idea se questo prodotto può essere ricaricato/rigenerato? Grazie

Buongiorno , noi non facciamo assistenza su quel tipo di prodotto, ma se ha un po di anni magari qualche perdita potrebbe averla . saluti

I NOSTRI SERVIZI

FINALMENTE IN VACANZA!

Finalmente in vacanza!

Come ogni anno il caldo inizia a farsi sentire e con lui aumenta anche la voglia di vacanze e di viaggi con la nostra “casa viaggiante”.
Questa è una stagione che incoraggia chiunque a spostarsi con facilità verso mete che magari non sono proprio dietro l’angolo e in località a volte non facilissime da raggiungere.
Che vi offendiate o meno, io vi lascio qualche suggerimento da adottare prima della vostra partenza; no, non intendevo insegnarvi a programmare le vacanze, ma solo qualche consiglio su come preparare il vostro camper, colui che dovrà farvi passare le vostre vacanze migliori, quello che non vi dovrà lasciare mai a piedi, quello che dovrà consumare poco e inoltre dovrà partire sempre e subito, insomma in poche parole, quello che non si dovrà rompere mai.
In officina la frase frequente è sempre la solita: “strano che si sia rotto, ha pochissimi kilometri”, peccato però che non è così anche per quanto riguarda la sua età.
Parlando di questo nei precedenti argomenti ancora consultabili, avevo già sollevato la questione rapporto kilometraggio-tempo, la stessa che rispolvererò in questa chiacchierata.

Vediamo in dettaglio di cosa ci si deve preoccupare:
-Pneumatici:
non dimentichiamo che i pneumatici non devono superare i 5/6 anni di vita.
Se il mezzo è di occasione e non conosciamo la provenienza, ci dovremo assicurare della loro vita su strada, come? Vediamolo.
La data del pneumatico viene individuata spesso in una stampigliatura ovale che ne segna il numero della settimana e l’anno, o il numero del mese, e comunque sempre l’anno.
Se non siamo sicuri di leggere bene questa informazione facciamo effettuare il controllo al nostro tecnico di fiducia, così avremo la certezza del pneumatico che stiamo utilizzando.
Spesso mi ritornano i camper in officina con danni esagerati alla struttura a causa dello scoppio improvviso di un pneumatico, in questo caso si mette a repentaglio sia la sicurezza del cliente stesso, ed inoltre si rischia di creare un grosso danno anche ad altre persone.

-Freni :
anche con i freni il discorso è identico, non valutiamo mai le pastiglie con il kilometraggio, perchè la corrosione con gli anni ne distrugge la loro efficacia, ed è alto il rischio che si possano sbriciolare in una qualsiasi frenata un poco sostenuta, con il seguito di danni a sè e agli altri.

-Cinghia della distribuzione:
quest’ultima può definitivamente rovinare le vostre vacanze, oltre al portafoglio, in quanto l’eventuale rottura causa conseguenti danni al motore con conseguenze già spiegate nei capitoli precedenti.

-Impianto dell’acqua :
controlliamo sempre l’impianto idrico, verifichiamo che non ci siano perdite in giro, controllare che non ci sia lo strano gocciolio intorno alle bandelle esterne, ciò significa che l’acqua ha iniziato la fuoriuscita dal pavimento e che i rubinetti devono essere controllati non dal punto di uscita dell’acqua, ma intorno al gruppo.
Quest’ultimo quando è aperto in erogazione potrebbe crepare la cartuccia interna e, mentre siete in giro per le vacanze, rischiate di non poterlo utilizzare per la sua improvvisa rottura e perdita di acqua.
Il consiglio è di sostituirlo prima della partenza, dato che il problema è risolvibilissimo e poco costoso.
Assicuratevi di non udire strane partenze improvvise della pompa dell’acqua , ciò significa che l’impianto ha un problema di pressione, in quanto vi è una perdita nel medesimo.
Se esce poca acqua dai rubinetti, non spaventatevi, ma smontate il filtrino del gruppo e lasciatelo nell’aceto bianco; se altrimenti è troppo incrostato sostituitelo.

-Frigorifero:
non date per scontato che il frigorifero funzioni bene come l’anno passato, il lungo periodo di riposo ha sicuramente creato sporcizia almeno nel bruciatore, che non erogando una buona fiamma, non raffredda il gruppo.
Con il gas non rischiate l’intervento “fai da te”, meglio recarsi presso il centro di fiducia per il rapido ed economico intervento, se è solo da pulire.

-Boiler:
Provate l’accensione, ma se dovesse mancare più avviamenti non insistere, potrebbe diventare pericoloso per una forte esalazione di gas incombusto nel condotto di scarico.
Il consiglio è di recarsi presso il centro dedicato per una verifica ed una pulizia.

-Impianto elettrico:
Assicuratevi che con il motore avviato, le batterie dei servizi prendano la carica.
Spesso l’ossido formatosi nei fusibili, crea un falso contatto che non dà il consenso al relè per la ricarica della batteria dei servizi.
Per poter eseguire questo controllo esistono molti modi: uno è il classico, cioè quello di vedere i led del pannello di comando che segna una tensione massima, per i modelli più recenti possiamo notare che il valore della batteria cellula è di circa 14.2, questo significa che l’impianto funziona bene.
Non trascuriamo l’eventuale forte e cattivo odore in cellula simile ad un uovo marcio, questo è segno che una batteria è andata in ebollizione e ciò vi potrebbe causare seri problemi alla vostra salute e al vostro camper.
In questo caso lasciate la centralina staccata e se siete attaccati alla 220 volts staccatela immediatamente, contattando un centro assistenza per il controllo e successiva risoluzione del problema.
Non toccate la batteria con le mani se la sentite molto calda o umida, potrebbe esserci una fuoriuscita di acido, in tal caso l’eliminazione eventuale per il contatto dell’acido con la cute, viene debellata solo con acqua fresca e nessun altro prodotto.

-Bombole:
Molto spesso mi ritrovo camper con impianti del gas in condizioni esageratamente precarie, in quanto spesso si sottovaluta questa utenza la quale, considerata eterna, non viene mai fatta controllare.
Le sue tubazioni devono essere sostituite alla scadenza indicata sul tubo, ma anche i regolatori non dovrebbero diventare preistoria, in quanto si abbassa drasticamente il livello di sicurezza, ed il buon funzionamento delle utenze.

Ultimo ma non meno importante, il controllo di tutte le luci esterne, spesso gli ingombri quelli più soggetti a ossidazioni non funzionano.
Togliere il coperchio, rimuovere le lampadine e ingrassare il punto di aggancio.

Nella speranza di aver fatto cosa gradita, auguro a tutti una serena vacanza!

L'ALLESTICAMPER CONSIGLIA

Segui i nostri consigli per la manutenzione del tuo camper!!
 

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA?

La nostra officina é sempre
a vostra disposizione
   

CANALE YOUTUBE

Visualizza i nostri video
sul nostro canale Youtube
 

S.S. del Sempione n. 190, 20016
PERO (MI)

Aperto dal Lunedì al Venerdì
mattina: dalle 8.30 alle 12.30
pomeriggio: dalle 14.00 alle 18.00
Sabato: dalle 8:30 alle 12:30

TELEFONO E FAX

+39 02 33911035

PARTNER

@ Copyright2013 L´allesticamper - Tutti i diritti sono riservati - P. iva 05564890969 - Mappa del sito